Comfort invernale

Il riscaldamento è una delle principali cause di emissione di gas a effetto serra. Contribuisce al surriscaldamento climatico del pianeta e inquina l’aria della città. Ognuno può dare il proprio contributo per limitare questa fonte di inquinamento

In inverno la serra, nella parte superiore, preriscalda l’aria che viene destratificata e ridistribuita nei vari piani

Nella facciata a sud, il doppio strato costituito dalle persiane resta aperto permettendo così di catturare il calore

Utilizzo del solare termico: pannelli solari saranno installati su un muro a timpano lato cortile, orientato a sud, sud-est. Essi alimenteranno il riscaldamento a pavimento a bassa temperatura dei vari piani. Tale energia rinnovabile andrà a soddisfare i bisogni di acqua calda sanitaria nel periodo caldo e nella mezza stagione

La piscina consentirà un utilizzo ottimale dell’energia solare in estate, evitando il surriscaldamento dell’impianto. In estate, i pannelli solari termici producono calore in eccesso che potrebbe essere trasferito altrove qualora fosse necessario, ma non è il nostro caso. Se il calore prodotto dai pannelli termici non viene utilizzato per un periodo prolungato, è bene scaricarlo per evitare il rapido deteriorarsi degli stessi

Energia geotermica: sotto la casa saranno installati due pozzi a una profondità di 99 m, collegati allo scambiatore termico

Impianto di ventilazione a doppio flusso e riscaldamento a pavimento